Dipartimento di Chimica e Farmacia

Università degli Studi di Sassari

29/05/2018

ERASMUS- BANDO ERASMUS TRAINEESHIP a.a. 2018-2019 _APERTURA

Si comunica che è stato pubblicato il Bando Erasmus Traineeship per l’a.a. 2018/19, con i relativi allegati.

Tutti gli studenti interessati sono pregati di prendere visione del bando, del relativo vademecum, e degli allegati reperibili al seguente link: https://www.uniss.it/bandi/bando-erasmus-traineeship-201819

 

Il Bando è destinato a tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, corsi di dottorato, master di I e II livello dell’Ateneo.

 

I tirocini dovranno svolgersi presso imprese, enti e istituti di ricerca aventi sede in uno dei Paesi europei che hanno aderito al Programma Erasmus Plus (l’elenco dei Paesi ammissibili è riportato nell’art. 1, comma 4, del Bando).

Il tirocini dovranno avere una durata minima di 2 mesi e massima di 6 per quanto riguarda l’assegnazione dei contributi, salva la possibilità di ottenere l’estensione della mobilità (fino a un massimo di dodici mesi al mero fine del riconoscimento dello status di tirocinante Erasmus) e l’assegnazione di mensilità aggiuntive (fino a un massimo di complessive nove mensilità finanziabili), compatibilmente con la disponibilità di fondi e previa approvazione da parte del Dipartimento di appartenenza.

Il Programma Erasmus Plus prevede la possibilità di svolgere il periodo di mobilità per tirocinio entro un anno dal conseguimento del titolo di studio, a condizione che lo studente risulti regolarmente iscritto al momento della presentazione della candidatura. La mobilità dovrà avere una durata minima di due mesi e massima di tre. Qualora siano disponibili finanziamenti ulteriori, potranno essere valutate le richieste di prolungamento delle mobilità post-titolo.

I tirocini dovranno svolgersi nel periodo compreso tra settembre 2018 e settembre 2019.

Le candidature dovranno essere presentate in conformità alle modalità indicate negli artt. 14 e 15 del Bando, entro le ore 12,30 del  18 giugno 2018, pena l’esclusione della candidatura.

 

Si ricorda che è obbligatorio svolgere i test per la valutazione delle competenze linguistiche presso il CLA. Le modalità di iscrizione ai test sono indicate nell’allegato 5 del Bando, pubblicato nella pagina web  sopra indicata.

La mancata partecipazione ai test di lingua organizzati dal CLA comporta l’automatica esclusione dei candidati dalla procedura di selezione. Le uniche eccezioni rispetto a tale previsione sono indicate nell’art. 11 del Bando di selezione.

 

Gli studenti interessati sono invitati a contattare la Prof. Elisabetta Gavini, Delegato del Dipartimento per le mobilità internazionali studentesche (eligav@uniss.it) e la Dott. Marcella Garroni, Referente amministrativo Erasmus del Dipartimento (mgarroni@uniss.it).

 

DI SEGUITO SI PRECISANO LE SCADENZE:

 18 giugno 2018 ore 12,30: 1) termine ultimo per la compilazione della domanda online e per la consegna delle candidature cartacee presso l’Ufficio Relazioni Internazionali.  La presentazione delle candidature presso l’Ufficio Relazioni Internazionali potrà avvenire tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 10,30 alle 12,30, fino alla data di scadenza del bando.

2) termine ultimo per l’invio via mail della candidatura e dei relativi allegati al Delegato e al Referente amministrativo per le mobilità internazionali studentesche del Dipartimento (Prof. Elisabetta Gavini eligav@uniss Dott. Marcella Garroni mgarroni@uniss.it)

 

21 maggio – 11 giugno 2018: periodo di prenotazione ai test linguistici, secondo le indicazioni riportate nell’allegato 5 del Bando.

13, 14 e 15 giugno 2018: date di svolgimento dei test di competenza linguistica on-line presso il CLA.

La graduatoria provvisoria verrà pubblicata sul sito del Dipartimento entro il 26 giugno 2018. Dal momento della pubblicazione della graduatoria provvisoria, i candidati interessati avranno 3 giorni di tempo per presentare eventuali osservazioni, richieste di chiarimenti ed eventuali istanze. Scaduto tale termine la Commissione giudicatrice redigerà la graduatoria definitiva.