Dipartimento di Chimica e Farmacia

Università degli Studi di Sassari

scienze naturali

SCIENZE NATURALI

Il Corso di Laurea in Scienze Naturali si propone di formare la figura del Teconologo Naturalista, un laureato con una solida conoscenza delle discipline scientifiche di base e delle tecniche per l'analisi dei sistemi naturali e seminaturali e delle loro specificità strutturali e Il laureato sarà quindi in grado di identificare e classificare piante, animali e minerali, di comprendere le relazioni tra le componenti biotiche e abiotiche e di valutare gli effetti delle attività antropiche su di esse.
Il corso si inserisce in una realtà territoriale particolarmente ricca dal punto di vista della biodiversità e delle risorse naturali e l'ubicazione della sua sede è strategica per la vicinanza con il Parco Nazionale dell'Asinara e altre aree protette.
Il percorso formativo è strutturato in modo da sviluppare competenze specifiche nei diversi campi delle Scienze Naturali a partire da solide conoscenze di base. L'attività didattica comprende lezioni, esercitazioni, laboratori e attività sul campo, seminari e attività sperimentali. La didattica frontale e le attività di laboratorio si svolgono prevalentemente nel Polo Bionaturalistico di Via Piandanna 4 dove sono disponibili aule, laboratori didattici e di ricerca e la Biblioteca. Tutte le aule sono attrezzate per una moderna didattica multimediale. Le attività di campo si svolgono prevalentemente in ambito regionale.
I tirocini si possono svolgere, oltre che nei diversi Dipartimenti dell'Università di Sassari, presso istituzioni pubbliche e private. Esperienze in ambito internazionale possono essere fatte tramite i programmi Erasmus e Ulisse.
Gli sbocchi occupazionali del laureato in Scienze Naturali si possono collocare in diversi ambiti:
- enti pubblici responsabili della programmazione e del controllo del territorio (Ministeri, Assessorati Regionali, provinciali e comunali);
- strutture pubbliche di controllo ambientale (servizi tecnici territoriali, ARPA);
- enti di gestione del patrimonio naturalistico (parchi, riserve, musei);
- studi professionali privati impegnati in attività relative all'analisi e alla valutazione delle risorse naturali come supporto progettuale per la realizzazione di opere di ricostituzione e ripristino, valutazione per le incidenze, di impatto e strategiche e monitoraggio di risorse naturali ed ambientali (bioindicatori di situazioni di stress, inquinamenti come l'eutrofizzazione);
- istituti universitari o altre istituzioni pubbliche e private (musei di Scienze Naturali, organi del Consiglio Nazionale delle Ricerche, orti botanici, acquari) impegnate nella ricerca naturalistica;
- strutture pubbliche e private che curano la didattica e divulgazione della cultura scientifica (scuole, musei, onlus etc.).
Il laureato in Scienze Naturali, può accedere all'esame di stato degli ordini di agrotecnico laureato, biologo junior, perito agrario laureato, pianificatore paesaggista junior per svolgere attività professionale.

manifesti degli studi Scienze Naturali

Orario lezioni I semestre AA 2019/20

ESCURSIONI

Calendario Escursioni 2017-18 - 2° sem.

NB: Per le giornate interessate è prevista la cancellazione delle lezioni riferite all'anno di corso dell'insegnamento. Gli studenti sono pregati di confermare al docente la loro partecipazione, per prenotazione mezzi.

calendario esami di laurea

18 ottobre 2019 ore 15:30 Aula Magna A- Complesso didattico Chimica e Farmacia – via Vienna 2

20 dicembre 2019

20 marzo 2020

Regolamento didattico AA 2019/2020

Regolamento didattico AA 2019/2020 in fase di definizione